NewsCast

banner topdx2

FS NEWS >

La Legge di Bilancio 2018 ha previsto una detrazione del 19% sulle spese sostenute nell’anno 2018 per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico. Tali spese potranno essere indicate dal contribuente nella dichiarazione dei redditi da presentare nella primavera 2019.

In attesa di ulteriori specifiche da parte dell’Agenzia delle Entrate, raccomandiamo ai Clienti di conservare i tagliandi di abbonamento e la tessera di riconoscimento, il cui numero è riportato sull’abbonamento.

Anticipiamo che Busitalia Veneto non è nelle condizioni di rilasciare alcuna dichiarazione in merito all’acquisto di abbonamenti delle seguenti tipologie:

  • abbonamenti prestampati, personalizzati a penna,
  • abbonamenti «a scritturazione», personalizzati a penna su carta copiativa,
  • supplementi personalizzati a penna (ad es. servizio «navetta» per gli istituti di Padova),
  • abbonamenti emessi dagli sportelli di ATVO per conto di Busitalia Veneto.

Avv. n. 2 del 30/01/2018